DA 30.000 A 200.000 EURO A FONDO PERDUTO per la creazione di nuove imprese nella Regione Molise

AUTOIMPRENDITORIALITÀ: CREAZIONE DI IMPRESE NELL’INTERO TERRITORIO REGIONALE

Oggetto

La Regione Molise sostiene la creazione di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa in forma associata) che riguardano la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone, il commercio di beni e servizi, il turismo e la promozione culturale.

Soggetti beneficiari

Possono avanzare candidatura in forma singola o in partenariato esclusivamente i disoccupati o percettori di misure di sostegno al reddito in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere disoccupati o percettori di misure di sostegno al reddito;

  • essere residenti in Molise da almeno sei mesi;

  • avere un’età superiore ai 30 anni alla data di candidatura del progetto;

  • nei casi di agevolazioni superiori ad € 150.000,00 essere in possesso di tutti i requisiti morali e trovarsi nelle condizioni che consentono la concessione delle agevolazioni ai sensi della vigente normativa antimafia;

  • partecipare ad una sola candidatura progettuale sia in forma singola che associata anche in riferimento al parallelo Avviso dedicato ai lavoratori dell’Area di crisi complessa del Molise;

  • non essere destinatari di sentenze di condanna passate in giudicato o di decreti penali di condanna divenuti irrevocabili o di sentenze di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’art. 444 del codice di procedura penale, per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità europea, per reati che incidono sulla moralità professionale, per reati di partecipazione a un’organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio e per reati in danno dell’ambiente;

  • non avere a proprio carico procedimenti per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità europea, per reati che incidono sulla moralità professionale, per reati di partecipazione a un’organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio e per reati in danno dell’ambiente;

  • non avere a proprio carico procedimenti pendenti per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all’ art. 6 del Decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 o di una delle cause ostative previste dall’ articolo 67 del medesimo D. Lgs.

Progetti finanziabili

E’ ammissibile la creazione di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa in forma associata) che riguardano la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone, il commercio di beni e servizi, il turismo e la promozione culturale. Sono escluse le iniziative non ammissibili dal comma 1 dell’Articolo 1 del Regolamento (UE) n. 1407 del 18.12.2013.

Intensità degli aiuti

Il contributo è pari a € 30.000 a fondo perduto per singolo partecipante, fino ad un massimo di € 200.000.

Spese agevolabili

Sono agevolabili le seguenti spese:

a) spese per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature;

b) spese per l’acquisto di componenti hardware e software utili per l’attività d’impresa compresa la realizzazione di siti internet;

c) spese per ristrutturazioni/adeguamento dei locali funzionali all’ attività imprenditoriale compresi gli oneri tecnici nella misura massima del 40% dei costi di cui alle lettere a), b) e g);

d) spese per consulenze strategiche funzionali all' attività nella misura massima del 10% dei costi di cui alle lettere a), b) e g);

e) spese per la costituzione del soggetto giuridico fino ad un importo massimo di spesa ammissibile pari ad € 1.000,00;

f) costi relativi alle fidejussioni assicurative e/o bancarie;

g) spese per l’acquisto di beni usati esclusivamente se, gli stessi, contemporaneamente: a) non siano già stati agevolati, b) offrano adeguate garanzie di funzionalità, certificate da perizia giurata, c) per ciascun bene vengano allegate le fatture o le registrazioni comprovanti tutti i passaggi di proprietà, dalla vendita a nuovo fino al proponente.


Dotazione finanziaria

Le risorse complessive disponibili ammontano a € 1.000.000,00.


Termine di presentazione

La procedura online per la presentazione delle domande è aperta dal 19 Luglio al 16 Settembre 2017.


CONTATTACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Tel. 3284112370

Per essere sempre informato clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square