Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento - Regione Molise

July 28, 2017

Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all'inclusione sociale.

 

Pubblicato sul BURM n.32 del 04/07/2017 l’Avviso Pubblico per tirocini destinati a persone in condizioni di difficoltà economica.

Bando da 3.000.000 di euro, a valere sul Fondo Por Fse 2014-2020.

Saranno finanziati 909 tirocini della durata di 6 mesi, destinati ai cittadini appartenenti a nuclei familiari a rischio povertà, con un’attenzione partico-lare alle persone e ai lavoratori che:

  • rientrano nella categoria definita dalla norma “svantaggiata”,

  • con una età compresa fra i 16 anni compiuti ed i 64 non compiuti,

  • siano residenti in uno dei Comuni della Regione Molise da non meno di 24 mesi,

  • hanno un ISEE familiare non superiore ai 6.000,00 euro.

I tirocini avranno una durata di 6 mesi e prevedono un'indennità di partecipazione di importo pari ad Euro 3.000,00, da erogare in rate mensili di 500 Euro lordi e un’articolazione oraria che non potrà superare le 20 ore settimanali.

Per ogni tirocinante è prevista una dote formativa, del valore di euro 300,00 da spendere per la partecipazione a moduli formativi obbligatori, attivati presso Enti di formazioni accreditati, della durata di 40 ore, secondo quanto previsto nel piano personalizzato del tirocinante.

 

Gli interessati in possesso dei requisiti specifici richiesti possono manifestare la propria volontà a partecipare ad un tirocinio, da svolgersi presso il comune di residenza del tirocinante, presentando apposita domanda presso l'Ufficio di Piano dell'Ambito Territoriale Sociale di appartenenza, entro le ore 12 del 17 agosto 2017. 

 

Numero dei tirocini attivabili

 

A ciascun Ambito è assegnato un numero di tirocini attivabili in ragione della popolazione residente:

 

Ats di Agnone, 12 comuni, 38 tirocini attivabili (1 per migranti)

Ats di Bojano-Riccia, 25 comuni, 113 tirocini attivabili (4 per migranti)

Ats di Campobasso, 26 comuni, 254 tirocini attivabili (8 per migranti)

Ats di Isernia, 24 comuni, 131 tirocini attivabili (4 per migranti)

Ats di Larino, 14 comuni, 88 tirocini attivabili (3 per migranti)

Ats di Termoli, 19 comuni, 202 tirocini attivabili (7 per migranti)

Ats di Venafro, 16 comuni, 84 tirocini attivabili (3 per migranti)

 

Beneficiari

 

I destinatari dei tirocini sono i soggetti che, alla data di pubblicazione dell’Avviso, risultino in possesso di  tutti i seguenti requisiti:

 

a. siano residenti in uno dei Comuni della regione Molise da non meno di 24 mesi. L’istanza per l’accesso al tirocinio va prodotta all’ "Ambito" cui appartiene il Comune di residenza all'atto della pubblicazione dell’avviso.

 

b. siano di età compresa tra i 16 anni compiuti e i 64 anni non compiuti;

 

c. siano alternativamente:

 

c.1) persone svantaggiate, ai sensi dell’articolo 4 comma 1 della L. 381/1991: si considerano persone svantaggiate gli invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti in trattamento psichiatrico, i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione previste dagli articoli 47, 47-bis, 47-ter e 48 della legge 26 luglio 1975, n. 354, come modificati dalla legge 10 ottobre 1986, n. 663, nonché i migranti;

 

oppure

 

c.2) lavoratori svantaggiati ai sensi del Reg. CE n. 651/2014 definiti come chiunque soddisfi una delle seguenti condizioni:

c.2.1) non avere un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi;

c.2.2) avere un'età compresa tra i 15 e i 24 anni;

c.2.3) non possedere un diploma di scuola media superiore o professionale (livello ISCED 3) o aver completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non avere ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;

c.2.4) aver superato i 50 anni di età;

c.2.5) essere un adulto che vive solo con una o più persone a carico;

c.2.6) essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25 %: la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici dello Stato membro interessato se il lavoratore interessato appartiene al genere sotto rappresentato. A tal fine si fa riferimento al Decreto Interministeriale dei Ministeri del Lavoro e dell’Economia del 22.12.2014 con il quale sono individuati i settori in cui esiste una disparità di genere superiore al 25%;

c.2.7) appartenere a una minoranza etnica di uno Stato membro e avere la necessità di migliorare la propria formazione linguistica e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso ad un'occupazione stabile.

 

d. Siano in condizione di povertà o a rischio di povertà accertata attraverso il possesso di un reddito ISEE familiare non superiore a 6.000,00 euro.

 

e. Siano disoccupati, inoccupati o non occupati ai sensi del D.Lsg. 150/2015, come specificato nella Circolare della Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 34 del 23.12.2015, eccetto per coloro che risultino occupati ai sensi del precedente comma c.2.5.

 

f. Siano appartenenti ad un nucleo familiare in cui tutti i membri in età lavorativa (ossia di età compresa tra i 16 anni compiuti e i 64 anni non compiuti) risultino disoccupati, inoccupati o non occupati ai sensi del D.Lsg. 150/2015, come specificato nella Circolare della Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 34 del 23.12.2015, o nel caso in cui un solo membro della famiglia risulti occupato con reddito personale lordo non superiore a 16.000 euro l’anno se dipendente e 9.000 euro l’anno se autonomo.

 

g. Siano appartenenti a un nucleo familiare i cui componenti non beneficiano di altri tirocini di inclusione sociale o di interventi analoghi.

Possono partecipare ai tirocini anche le persone che appartengono a nuclei familiari monocellulari (persone sole): in tal caso è richiesto il possesso di tutti i precedenti requisiti ad eccezione del punto f).

 

Per la sola quota di tirocini riservati ai migranti, indicati nella precedente Tabella 1, i destinatari sono persone extracomunitarie che, alla data di pubblicazione del presente Avviso, hanno una età compresa tra 16 e 64 anni, sono in possesso di permesso di soggiorno e risultano presenti sul territorio del Molise da almeno 3 mesi, a decorrere dal rilascio del permesso di soggiorno.

La presenza sul territorio regionale, successiva al rilascio del permesso di soggiorno, è dimostrabile attraverso qualsiasi documentazione ufficiale attestante tale requisito (iscrizione anagrafe dei residenti, iscrizione all'anagrafe temporanea, contratto di lavoro, contratto di affitto, contratto fornitura servizi, iscrizione a Centro provinciale Istruzione Adulti, attestazione presenza in centri di accoglienza).

 

E’ consentito finanziare un solo tirocinio per nucleo familiare.

 

Nell' avviso pubblico rientrano anche persone che non hanno famiglia, molto spesso penalizzate in termini di aiuto da questa loro condizione.

 

Per essere sempre informato clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

AM & Partners Srl

Via Adriatica 58 - 86039 Termoli (CB)

P.IVA 01742110701

Copyright © 2017

Tutti i diritti riservati

  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

Powered AMP - Copyright 2017 All Right Reserved