MODELLO 730 2018: LE PRINCIPALI NOVITA '

26 Aprile 2018


Come ogni anno il modello 730 presenta alcune novità che vi esponiamo in questo articolo.

  • Locazioni brevi (ex art. 4 DL 50/2017), il cui reddito derivante quindi da contratti di locazione immobiliare ad uso abitativo con durata non superiore a 30 giorni deve essere indicato nel quadro D (redditi diversi). Il proprietario dell’immobile è comunque tenuto alla compilazione del quadro B, indicando la rendita catastale dell’immobile.

  • Le spese sanitarie che beneficiano della detrazione del 19% e tra le quale rientrano, per gli anni 2017 e 2018, anche le spese per l’acquisto di alimenti a fini medici speciali, inseriti nella sezione A1 del registro nazionale di cui all’art. 7 del DM 8 giugno 2001, con esclusione di quelli destinati ai lattanti e degli alimenti senza glutine.

  • Le spese per la frequenza scolastica la cui detrazione del 19% per l’anno 2017 spetta per un importo annuo non superiore a 717 euro.

  • Le erogazioni liberali la cui detrazione del 19% spetta anche per le erogazioni elargite a istituti tecnici superiori (ITS).

  • Premi di risultato a cui è riconosciuta una tassazione privilegiata quando sono stati corrisposti a dipendenti del settore privato per un importo non superiore a 3.000 euro (o 4.000 e l’azienda coinvolge i lavoratori nell’organizzazione del lavoro). Se i premi sono stati erogati sotto forma di benefit o rimborso spese di rilevanza sociale sostenute dal lavoratore non si applica tassazione altrimenti una tassazione agevolata del 10%.

ATTENZIONE: anche in caso di presentazione del modello 730 possono restare ulteriori obblighi dichiarativi legati al modello Redditi Persone Fisiche 2018 (capital gains, investimenti e attività finanziarie all’estero); ci riferiamo in particolare ai casi, non poco frequenti, di:

  • contribuenti proprietari o titolari di altro diritto reale su immobili situati all’estero e che possiedono attività finanziarie all’estero per il calcolo delle relative imposte dovute (IVIE e IVAFE);

  • contribuenti che hanno detenuto investimenti all'estero o attività estere di natura finanziaria o hanno effettuato trasferimenti da e verso l'estero attraverso un soggetto non residente, senza il tramite di intermediari.


Per ulteriori informazioni o per prendere un appuntamento contattateci 0875.703911



8 visualizzazioni

AM & Partners Srl

Via Adriatica 58 - 86039 Termoli (CB)

P.IVA 01742110701

Copyright © 2017

Tutti i diritti riservati

  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

Powered AMP - Copyright 2017 All Right Reserved